Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /var/www/vhosts/ecomuseopietracantoni.it/httpdocs/libs/db.php on line 14

Strict Standards: Declaration of c_thiscomponent::execute() should be compatible with c_component::execute() in /var/www/vhosts/ecomuseopietracantoni.it/httpdocs/components/pages/pages.php on line 0
 Ecomuseo della Pietra da Cantoni - Progetti

Obiettivo dell’Ecomuseo è il potenziamento di due aspetti del territorio inteso nella sua globalità: il recupero e la valorizzazione della Pietra da Cantoni e del Paesaggio Agrario.

Pietra da Cantoni

Si avverte a diversi livelli, l’esigenza di cercare delle proposte per salvaguardare un territorio, che presenta molte qualità dal punto divista architettonico, culturale, archeologico e morfologico, ma purtroppo non sufficientemente valorizzato. E’ in atto una lenta riscoperta di quest’area, non soltanto dal punto di vista eno-gastronomico, ma anche intesa come paesaggio da riscoprire. Ciò sarà reso possibile attraverso diverse iniziative come l’organizzazione di camminate lungo i principali percorsi nelle campagne, il recupero dei centri abitati, la ristrutturazione degli edifici con l’utilizzo dei materiali locali, nonché da alcuni finanziamenti stanziati dagli organi competenti per il recupero di beni architettonici di grande valore per il territorio. Lo scopo è quello di trovare un’alternativa di sopravvivenza a questi territori che, da un punto di vista economico, vivono di rendita agricola e di alcune piccole realtà industriali e artigianali. La valorizzazione di un luogo di così notevole valore storico potrebbe incrementare lo sviluppo dei piccoli centri e del territorio in pieno accordo con il rispetto dell’ambiente e nel completo riguardo delle tradizioni, prefiggendosi questi obiettivi l’Ecomuseo si impegnerà in:

  • Analisi e ricerche sui nuclei storici e sui complessi edilizi che si caratterizzano per le diverse tipologie architettoniche, i materiali
    utilizzati, i singoli elementi edilizi;
  • Studi sociali sulle attività economiche legate all'utilizzo delle arenarie alle tecniche di restauro e al recupero degli edifici con laboratori e corsi per operatori del settore;
  • Studio e recupero dei vecchi mestieri;
  • Indagini geologiche e geomorfologiche sul territorio delimitato dalla presenza della formazione della Pietra da Cantoni;
  • Corsi di formazione per apprendimento delle tecniche di recupero edilizio;
  • Censimento di manufatti in Pietra da Cantoni di particolare interesse e rilievo degli Infernot e dei cascinot, in collaborazione con l'Istituto Superiore Statale Leardi di Casale Monferrato.

Paesaggio Agrario

Utilizzando le linee di politica agro-ambientale della U.E., con la promozione delle pratiche agricole eco-compatibili ed il recupero del
paesaggio, mediante il più contenuto impiego di fertilizzanti e fitofarmaci, il ripristino delle aree piantumate e della vegetazione di ripa, la
riduzione dei seminativi in favore del rimboschimento finalizzato, la conservazione delle praterie stabili ecc., l'Ecomuseo intende promuovere
nella propria area, su 1-2 sottobacini campione, l'applicazione generalizzata di tali propositi, mediante l'adesione corale dei
coltivatori all'iniziativa. Tale azione di rinaturalizzazione del territorio potrà trovare sostegno, motivazioni e indirizzi
nell'applicazione del piano di sviluppo rurale 2000-2006 e andrà sviluppata, con l’appoggio degli Assessorati Regionali all'Agricoltura
e alle Foreste, in collaborazione con i Comuni e le Associazioni dei produttori agricoli. Oltre a questo ambito di ricerca, l'Ecomuseo,
grazie al proprio Centro e alla dotazione di terreni concessi in uso da privati, potrà svolgere funzioni di:

  • Osservatorio sull'andamento della produzione agricola e sull'applicazione delle pratiche ecocompatibili;
  • Gestione diretta, o mediata, di campi sperimentali, da utilizzarsi come palestre dimostrative;
  • Assistenza tecnica e fornitura di linee guida a quanti già operano o intendono avviarsi nel campo della agricoltura di prodotti di nicchia;
  • Promozione della cultura dei prodotti tipici del territorio monferrino e loro promozione nel campo della ristorazione e gastronomico in generale, con ripercussioni positive sull'economia dei comparti agro-alimentare, commerciale e turistico;
  • Accoglienza di delegazioni nazionali ed estere interessate direttamente o indirettamente ai prodotti tipici per occasioni di
    seminari, riunioni, scambi di esperienze ecc..